La Buona Scuola – martedì 11 novembre

Giovedì 30 ottobre scorso durante il primo incontro di discussione sulla riforma della scuola promossa dal Governo, i partecipanti hanno  scelto di concentrare l’attenzione sugli argomenti relativi all’area della “nuova visione educativa”. I temi sono quelli contenuti nei capitoli 4, 5 e 6 della proposta “La Buona Scuola”.
In particolare, in quell’incontro sono emersi alcuni spunti  che potrebbero essere trasmessi come osservazione e stimolo al Ministro Giannini e ai nostri rappresentanti nelle Commissioni Istruzione . Eccoli in sintesi :

  • Il rafforzamento del piano formativo previsto anche attraverso nuove materie, attività formative e sportive , dovrebbe prevedere la revisione dell’orario scolastico con il possibile impiego anche del pomeriggio. Può essere questo un punto da caldeggiare per ottenere una migliore integrazione tra didattica e attività formative e sportive ? Senza dimenticare motivi sociali e una maggiore coerenza della scuola  con l’attuale organizzazione della vita delle famiglie e il fatto che questa estensione di attività pomeridiane  costituirebbe  una base concreta verso le Scuole aperte .
  • Nuova alfabetizzazione sulle lingue straniere : come valutare  gli esperimenti già in corso in alcune scuole di  Milano ?
  • L’alternanza scuola/lavoro prevista  negli ultimi 3 anni negli Istituti Tecnici e Professionali è auspicabile che possa essere estesa  a tutte le scuola superiori?
  • Il progetto di ridurre il percorso scolastico elementari/medie da 8 a 7 anni è stato forse troppo frettolosamente accantonato?  Ci sono aspetti educativi, organizzativi e sociali che possono rimetterlo al centro di un disegno ampio che preveda anche un più razionale uso delle risorse?

Partendo da questi spunti la serata di martedì 11 servirà per mettere a punto assieme la nota da inviare come Coordinamento PD Zona 1 al Ministero dell’Istruzione.

Martedì 11 novembre 2014, h. 21,00
Circolo PD Milano Centro corso Garibaldi 75

Annunci